6 commenti

  1. Lillo

    Se segui gli occhi di un bambino sai cosa desidera, un po’ come seguire lo sguardo di una donna 😉
    Un racconto semplice e disarmante, per questo sa di vero .

    Hasta!

  2. Filosofi per caso

    Attilio, il link al tuo sito non ci è pervenuto!
    Rimaniamo in attesa di un tuo commento con i riferimenti.
    A presto!

  3. Viky

    L’essere umano non comprende che è solo di passaggio su questa terra e che il meglio che possa fare è coltivare gli affetti, quelli veri, piuttosto che perdere tempo nel cercare d’imporre ad altri il proprio limitato punto di vista.
    Buon Natale 🙂

Rispondi a Lillo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.