Categoria: 4 – Insight

Leggerezza

Il ragazzo camminava rapidamente sul marciapiede della strada di periferia. Il cuore gli batteva forte e gli sembrava di avere dentro il petto un macigno. Ma ormai aveva deciso di far colpo su di lei, di dimostrarle di essere un vero uomo. Adocchiò la preda: una macchina il cui proprietario aveva lasciato la chiave al cruscotto. I battiti del cuore… Read more →

Senza terra

Mentre tutto intorno evapora rimaniamo sulla spiaggia, io e Cristina, distesi sotto la “loggia” ad oziare dalle tre alle cinque del pomeriggio con occhi socchiusi, noncuranti se non di alzarci, quando non se ne può più, fare dieci passi e tuffarci  in acqua, felici di avere solo per noi due l’ombra delle canne a darci riparo. Grazie alla loggia è… Read more →

Uno straniero in città

Tommaso ha l’impressione – un’impressione netta, difficilmente equivocabile – d’essere già stato in quel luogo, malgrado, al momento, egli non riesca a ricondurre una simile impressione a un’esperienza vissuta, un evento preciso in grado d’identificarlo, isolandolo da tutto il resto. C’è, nel colore indeciso del cielo, nella linea squadrata dei palazzi che appena s’intravedono sullo sfondo, nel filare dei tigli… Read more →